giovedì 7 novembre 2013

Licenziamenti presso la Ideal Standard di Pordenone




Trattative fallite per evitare il licenziamento dei dipendenti presso la Ideal Standard di Pordenone.

L’esubero riguarda ben 450 lavoratori per i quali è ora incerta, a causa della mancanza di fondi, l’applicazione della cassa integrazione in deroga.

In mancanza dell’ammortizzatore sociale in deroga, dunque, si aprirebbero le porte della mobilità già a partire dal 1 gennaio 2014.

Nel frattempo sindacati e lavoratori hanno già iniziato la mobilitazione per protestare contro l’iniziativa aziendale.

Tra le misure di cui si è discusso vi sono l’occupazione della fabbrica (allo scopo di impedire lo spostamento dei macchinari) e lo stop della produzione.

Avv. Francesco Barletta
www.licenziamento-dimissioni.com

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

Nessun commento:

Posta un commento