lunedì 21 ottobre 2013

Il contratto di solidarietà: un modo per evitare il licenziamento e l’esubero dei lavoratori




Nel video si parla del contratto di solidarietà e di come questo strumento sia stato utilizzato da alcune aziende in chiave “espansiva”, vale a dire allo scopo di assumere più personale, secondo la formula del “lavorare meno, lavorare tutti”.

Il contratto di solidarietà, tuttavia, può essere utilizzato anche in modo “difensivo”, al fine di evitare il licenziamento dei lavoratori in esubero ed il ricorso alla cassa integrazione.

In entrambi i casi, comunque, il contratto di solidarietà comporta la riduzione dell’orario di lavoro e della relativa retribuzione in busta paga.

Una serie di incentivi, inoltre, sono previsti in favore del datore di lavoro.

Avv. Francesco Barletta
www.licenziamento-dimissioni.com

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network. 

Nessun commento:

Posta un commento