venerdì 20 settembre 2013

Il licenziamento collettivo. Modulistica e formulario per gestire la procedura e impugnare il recesso


Il presente formulario racchiude tutta la modulistica necessaria per intimare e per difendersi da un licenziamento collettivo.

Esso è pertanto utile sia al datore di lavoro che al lavoratore.

In particolare, il datore di lavoro potrà:

  • avviare e gestire la procedura di licenziamento collettivo;
  • fissare incontri e stipulare accordi con la controparte sindacale;
  • stipulare accordi con il lavoratore;
  • effettuare le comunicazioni previste dalla legge;
  • attestare il possesso dei requisiti occupazionali;
  • licenziare il lavoratore.

Il lavoratore, invece, potrà:

  • stipulare accordi che prevedano soluzioni alternative al licenziamento collettivo;
  • stipulare accordi transattivi e incentivanti con il datore di lavoro;
  • impugnare il licenziamento collettivo;
  • chiedere l’esperimento del tentativo di conciliazione;
  • proporre ricorso avverso il licenziamento collettivo.

Il formulario comprende modelli, schemi, esempi, fac simile, lettere, comunicazioni, richieste, accordi, sui seguenti punti:

  • comunicazione di avvio della procedura di licenziamento collettivo;
  • lettera di fissazione incontro per esame congiunto;
  • accordo sulla solidarietà speciale (in sede sindacale);
  • accordo sulla riduzione del personale (in sede sindacale);
  • accordo di riconoscimento dell’incentivo (in sede sindacale);
  • accordo transattivo (in sede sindacale);
  • comunicazione alla regione dell’esito positivo della trattativa;
  • richiesta di esame congiunto in sede amministrativa;
  • accordo sulla mobilità (in sede amministrativa);
  • accordo CIGS (in sede amministrativa);
  • lettera di licenziamento;
  • comunicazione di chiusura della procedura di mobilità;
  • dichiarazione di possesso dei requisiti occupazionali;
  • comunicazione per sospensione degli obblighi occupazionali;
  • lettera di impugnazione stragiudiziale del licenziamento;
  • richiesta del tentativo di conciliazione presso la Direzione Territoriale del Lavoro;
  • ricorso giudiziale avverso il licenziamento collettivo.

Tutto questo è contenuto nel formulario, opera unica nel suo genere, non essendo presente nulla di simile nell’intero panorama editoriale.

***

Questo è un post a contenuto aggiunto.

Rappresenta una vera e propria consulenza professionale sull'argomento e pertanto ha un costo (€ 25,00).

Se vuoi acquistarlo e leggerlo per intero, dopo avere inserito codice fiscale (se non sei dotato di partita iva) o partita iva (se sei dotato di partita iva), necessari per la fatturazione, clicca sul seguente pulsante Paypal!

A pagamento avvenuto, comparirà un link intitolato "Torna al sito Avv. Francesco Barletta". Clicca sul link e potrai scaricare il post in formato Word (dimensione: 156 pagine).

In caso di problemi nel download, o se vuoi effettuare il pagamento con altra modalità, scrivi a francesco_barletta@libero.it



Codice Fiscale
Partita Iva


Nessun commento:

Posta un commento