giovedì 18 aprile 2013

Licenziamento e dimissioni del revisore legale


Disciplinati il licenziamento (rectius: la revoca) e le dimissioni del revisore legale.

Revoca.

L’incarico affidato ai revisori legali o alle società di revisione legale può essere revocato solo per giusta causa.

Costituisce giusta causa di revoca, ad esempio, il verificarsi di gravi inadempimenti

Al contrario, invece, non costituiscono giusta causa le divergenze di opinioni in merito ad un trattamento contabile o a procedure di revisione.

L’intenzione di procedere alla revoca va comunicata al revisore legale o alla società di revisione legale.

Sarà l’assemblea ad adottare il provvedimento di revoca ed a provvedere ad una nuova nomina.

Dimissioni.

Le dimissioni possono essere rassegnate solo in presenza di circostanze idonee (es. il mancato pagamento del corrispettivo) e vanno presentate in modo da non arrecare danno alla società soggetta a revisione.

Le dimissioni vanno comunicate al rappresentante legale ed al presidente dell’organo di controllo della società soggetta a revisione.

Anche qui, sarà l’assemblea a prendere atto delle stesse ed a provvedere ad una nuova nomina.

Risoluzione consensuale.

Prevista, infine, anche la possibilità che l’incarico possa cessare a seguito di risoluzione consensuale.

La risoluzione del contratto di revisione viene deliberata dall’assemblea, la quale provvede altresì ad una nuova nomina.

Come nel caso delle dimissioni, la risoluzione non deve arrecare danno alla società soggetta a revisione.

§§§

Se il soggetto obbligato a revisione è un ente di interesse pubblico, va comunicata alla Consob la delibera di revoca o, in caso di dimissioni, una copia delle stesse.

Per quanto concerne, invece, i soggetti diversi dagli enti di interesse pubblico, la delibera di revoca, o una copia delle dimissioni, vanno trasmesse alla Ragioneria Generale dello Stato.

Avv. Francesco Barletta
www.licenziamento-dimissioni.com

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

Nessun commento:

Posta un commento