mercoledì 28 novembre 2012

Licenziamenti ed esuberi annunciati alla Adecco: siglata l'ipotesi di accordo con i sindacati

Vedi anche:

Le Dimissioni e l'Incentivo all'Esodo

La Risoluzione Consensuale del Rapporto di Lavoro - Consigli pratici per ottenere il massimo dall'accordo risolutivo - Come raggiungere un'intesa sicura e conveniente per entrambe le parti


In data 16 novembre 2012 è stata siglata un’ipotesi di accordo tra il Gruppo Adecco Italia e le organizzazioni sindacali maggiormente rappresentative.

Questi i punti dell’accordo:

  • conferma dell’orario di lavoro a 38 ore settimanali;
  • rinnovo degli attuali contratti part time;
  • pianificazione annuale del piano ferie 2013;
  • possibilità di prorogare i contratti a tempo determinato;
  • proposta di trasferimenti con riconoscimento di un importo una tantum e diritto di prelazione nel riavvicinamento;
  • attribuzione di mansioni equivalenti o inferiori;
  • riqualificazione per il personale;
  • contratti di solidarietà con riduzione dell’orario di lavoro;
  • piano incentivi per esodi volontari, accessibile prioritariamente a chi è in esubero;
  • nuova verifica dell’accordo entro il 31 marzo 2013.


Avv. Francesco Barletta
www.licenziamento-dimissioni.com

Contribuisci anche tu a far crescere il sito!
Se ti è piaciuto questo articolo, condividilo sui principali social network.

Nessun commento:

Posta un commento